Villa Mattioli

A Vergiano di Rimini, a 3 chilometri dal casello autostradale di Rimini sud, nelle ridenti colline della Valmarecchia, immersa in un verde parco secolare di cedri e ulivi, sorge la splendida Villa Mattioli. La nobile residenza di metà ‘800, opera dell’architetto dello Stato Pontificio Luigi Poletti, appartenuta al Marchese Audiface Diotallevi è finalmente tornata al suo antico splendore, dopo attenti lavori di restauro.

In origine padiglione di caccia del Marchese, la Villa si sviluppa su tre piani e le sue sale di varie dimensioni, sono l’ideale per convegni e meeting di prestigio: dall’enorme salone a pian terreno, ideale anche come temporary showroom, fino alla privacy delle salette dei piani superiori, intime e raccolte, prenotabili anche singolarmente, ognuna da vivere in assoluta riservatezza.

Il fascino delle sale affrescate, con le decorazioni dai motivi neoclassici e romantici, lo scintillio dei preziosi lampadari, la magnificenza dei soffitti a volta e i mobili in stile antico sono la cornice ideale anche per un cocktail party, un aperitivo, un business lunch, una cena di gala plasse’.

Dall’antica casa del fattore è stato ricavato il moderno Salone Diotallevi, interamente circondato dal parco rigoglioso della villa; è illuminato da immense vetrate, che consentono una magnifica vista sul parco; può essere luogo inconsueto ma perfetto come sala meeting o sala conferenze, suggestivo e spazioso per banchetti fino a 180 persone. Adiacente al parco si trova un’ampia area parcheggio. A Villa Mattioli passato e futuro si incontrano con stile e professionalità, per offrire l’esclusivo privilegio del meglio di oggi nell’organizzazione di eventi.